Rugiada, La prima oliera Galbiati

Leggera trasparente e dallo spirito poetico l’oliera Rugiada rappresenta la nuova fase della cristalleria Galbiati. L’idea è quella di avere un oggetto dove la forma e la funzione si sposano con l’aspetto decorativo del tappo erogatore dell’olio. Una foglia stilizzata realizzata in acciaio inossidabile “nasce” da una bottiglia in vetro trasparente dalle linee morbide e tondeggianti che ricordano la forma dell’oliva. Lungo la piega della foglia scende, come gocce di rugiada, un filo d’olio che in modo regolare consente di condire piatti e pietanze. Concettualmente, il gesto e il passaggio dell’olio attraverso la foglia rievoca la spremitura delle olive.